UN SALUTO A CLAUDIO DI MICELI CHE TORNA IN SICILIA

Di Miceli

Ci sembra doveroso salutare il nostro carissimo atleta Claudio che per motivi di lavoro si dovrà trasferire a Trapani insieme a tutta la famiglia dopo essere stato per tanti anni nella nostra città ed essere appartenuto alla nostra società.
Sappiamo che le ha provate di tutte per restare ad Arezzo.
Lascerà un vuoto nella nostra grande famiglia della Polisportiva Policiano e del podismo aretino per il suo estro nel fare un po’ di confusione (arrivando molto spesso pochi istanti prima della partenza), giustificato dal dover gestire 4 figli piccoli e abbastanza movimentati.
Grazie anche a questa vivacità che all’interno della Polisportiva portava aria di gioventù e sorrisi.
Appassionato della natura, riusciva a coniugare molto bene le gare classiche di podismo con buoni risultati, grande perfezionatore di trail che cercava di promuovere con la propria telecamera posta sulla testa ed ogni tanto gli piaceva fare qualche pazzia come quella delle lunghe distanze in cui fra l’altro si comportava molto bene.
Ci mancherà il suo linguaggio ironico che molto spesso veniva affiancato ad un linguaggio schietto e sincero.
Sappiamo, e siamo molto felici che porterai l’immagine e la maglia della U.P.Policiano in Sicilia con orgoglio , con l’auspicio che in un futuro prossimo possiamo venirti a trovare con la scusa di una manifestazione, oppure come semplici turisti.
Il saluto che vogliamo esprimerti e l’abbraccio che vogliamo portare a te e a tutta la tua bellissima famiglia da parte della società intera è sincero
Grazie Claudio ed auguri sinceri
Ti salutiamo con alcune immagine di alcune gare e quella di ieri a Montevarchi in cui sei giunto 20° assoluto e dove mostri la maglia del Policiano che porterai sempre con te
Fabio e la Unione Polisportiva Policiano
Claudio che mostra la maglia dal palcoDi Miceli che mostra la magliaSchermata 2017-11-02 alle 09.29.45Schermata 2017-04-09 a 13.37.43DSC_0416gruppo in salita pontenano

Scrivi un commento