PONTENANO: OCCHIOLINI VINCE E FA TRIS IN ATTESA DEL POKER- Mattesini il Bis -Sinatti Poker

Occhiolini Arrivo pont.

ARRIVO_PONTENANO
Questa mattina a Pontenano nel Pratomagno si è disputata dopo ben 26 anni di assenza la riedizione della “Saliscendi “corsa abbastanza impegnativa realizzata nell’ambito del Gran Prix dal Paese di Pontenano con la collaborazione tecnica della Polisportiva Policiano.
Al via nella gara Adulti oltre 100 atleti (un numero insperato alla vigilia visto l’accavallarsi di tante gare in pochissimi giorni) tra agonisti e non competitivi che hanno percorso i 6 km in mezzo a vie di montagna,boschi e borghi caratteristici del Pratomagno.
Partenza in salita dove è avvenuta la prima selezione con Filippo Occhiolini che si è trovato subito a suo agio imprimendo un ritmo che inizialmente solo il senese Paganelli e l’aretino Alboni riuscivano a tenere.
I continui saliscendi poco a poco hanno fatto desistere i 2 nel mantenere quel ritmo per cui Occhiolini già al 1° dei 3 giri transitava solo con un vantaggio di circa 50 metri su Alboni e 70 metri su Paganelli, ma dietro un gruppetto insidioso condotto da Refi , Ragazzini,Nocentini, Cencini,Lelli,Volpi,Carlini, Allori e Sinatti si stava avvicinando:
Intanto nel settore femminile Valentina Mattesini a metà gruppo era saldamente al comando mentre seconda distanziata di qualche centinaio di metri la compagna di squadra Alessandra Governini e Nicoletta Sanarelli, risultando poi il podio finale.
Al 2° passaggio, mentre Occhiolini aumentava il suo vantaggio , dietro si verificavano continui avvicendamenti con Paganelli in 2^ posizione mentre Alboni 3° insidiato dal rientro di Refi e Ragazzini.
All’arrivo Filippo Occhiolini vince solitario e fa tris in 4 giorni con il tempo di 22’31” staccando Paganelli (2°) di 18” mentre al 3° posto Mirko Refi (in forte recupero dopo le ultime prove un po’ incerte) davanti al rivale Giacomo Ragazzini e 5° posto di Simone Alboni che ha accusato la partenza forse troppo forte.
Molto bene gli atleti di casa come Tiziano Nocentini 6° -Trappolini 14° Galastri 18 e Fabbrini 19°,anche Stefano Sinatti con la vittoria di questa mattina ha fatto poker nella categoria Veterani , vincendo giovedì a Lerchi,Venerdi Ponte alla Chiassa,Sabato a Pozzuolo Umbro alle sue spalle il compagno di squadra Natale Mulas e Antonio Prozzo.
Nella categoria Argento consolida la sua Ledar chip Rinaldo Baldi su Angelo Caruso e Moreno Sinatti, mentre nella categoria oro Peruzzi su Gibin.
La mattinata si è completata poi con le gare del settore giovanile particolarmente entusiasmanti con oltre 50 atleti partecipanti.
Il prossimo appuntamento del Gran Prix è per Martedi 27 Agosto alle ore 20 presso porta del Foro con la Corsa del Quartiere in cui Occhiolini cercherà di fare Poker .

Scrivi un commento