OCCHIOLINI E MATTESINI CON LA CORSA DEL QUARTIERE FANNO POKER E TRIS MENTRE SINATTI DOMINA LA GARA DEI VETERANI

gruppo in salita pontenano

ARRIVO Corsa del quartiere

Grande Corsa del Quartiere quella disputata ieri sera a porta S.Lorentino,nell’ambito dei festeggiamenmti in attesa della Giostra di Domenica prossima, con oltre 250 atleti tra competitivi settore giovanile e non competitivi-
Pronostico rispettato sia in canpo maschile che in quello femminile con le vittorie di Occhiolini,Mattesini,Sinatti e Tonelli.
Il via alle ore 20 con le gare del settore giovanile sempre molto avvincenti il tutto nel tratto di via S.Lorentino.
I vincitori delle categorie giovanili sono stati: Ghinassi,Storri,Mazzierli e Zanti dell’Atletica Sestini;Baldi Leonardo e Vanessa,Marianelli,Santini della Podistica Il Campino,Nofroni della Uisp Chianciano.
Poi verso le ore 20,40 la 1^ partenza quella delle donne, veterani, argento e oro con inserimento di alcune categorie allievi e cadetti oltre alla non competitiva, insomma oltre 100 in questa prima gara.
Dopo il primo giro subito Stefano Sinatti alla sua 5^ gara nello spazio di 6 giorni tutti vincenti ha impostato la gara sul ritmo in cui inizialmente facevo parte Mulas,Prozzo,Zanchi e Bresci.
Con il passare dei km l’azione di Sinatti si faceva sempre più incisiva restando solo al comando mentre dietro bagarre per la seconda piazza che nel finale era appannaggio di Zanchi su Prozzo e Mulas.
Nella gara Femminile Valentina Mattesini si collocava subito alla testa della corsa in cui solo Barneschi e Belardinelli tenevano, poi già al 2° passaggio prendeva decisamente il comando andando a vincere su Barneschi e Belardinelli e addirittura insidiando il 5 posto dei veterani.
Nella categoria Argento nonostante la tenacia di Baldi,nulla poteva contro uno scatenato Tonelli che andava a vincere su Baldi e Patrussi, infine negli oro Peruzzi su Donza e Gibin.
Alle ore 21,20 la grande partenza degli assoluti con Occhiolini alla ricerca del Poker che è arrivato dietro una condotta di gara improntata su riitmi molto sostenuti che soltanto Annetti cercava di contrastare.
Il percorso breve e veloce ponevano in ottima posizione Graziani,Verini e Turini che si collocavano a ridosso dei battistrada.
Nell’ultimo giro il ritmo sempre sostenuto costringeva Annetti ad insistere per riprendere Occhiolini, ma invano.
Sul rettilineo finale Occhiolini a braccia alzate e con le 4 dita per confermare il suo poker nelle ultime 4 gare vince su Annetti e Graziani.
La situazione del Gran Prix generale , sempre molto movimentata ed equilibrata con Refi che si prende una piccola rivincita su Ragazzini che però è sempre lì in attesa di un eventuale passo falso del leader.
Domenica 1° settembre a Montevarchi con la gara del Trofeo Siro Noferi potrebbe esserci uno stravolgimento nella classifica, vedremo cosa succederà.

Scrivi un commento