CORSA DI NATALE : MATTEO CANNUCCI LA SPUNTA IN VOLATA SU ZAKARIA TAOSS – BELARDINELLI VINCE LA GARA FEMMINILE

schermata-2016-12-26-a-14-35-42

Classifica corretta e definitiva
arrivo_corsa_di_natale_2016-foglio1
arrivo_corsa_di_natale_2016
schermata-2016-12-26-a-17-48-07schermata-2016-12-26-a-18-07-55schermata-2016-12-26-a-18-03-46schermata-2016-12-26-a-18-03-29schermata-2016-12-26-a-18-03-15schermata-2016-12-26-a-18-02-54schermata-2016-12-26-a-18-02-25schermata-2016-12-26-a-18-01-59schermata-2016-12-26-a-18-01-43schermata-2016-12-26-a-18-01-13schermata-2016-12-26-a-18-00-45schermata-2016-12-26-a-18-00-27schermata-2016-12-26-a-17-58-35schermata-2016-12-26-a-17-58-00schermata-2016-12-26-a-17-57-26schermata-2016-12-26-a-17-57-13schermata-2016-12-26-a-17-56-52schermata-2016-12-26-a-17-56-07schermata-2016-12-26-a-17-50-39schermata-2016-12-26-a-17-51-08schermata-2016-12-26-a-17-49-56schermata-2016-12-26-a-17-49-25schermata-2016-12-26-a-17-48-22schermata-2016-12-26-a-17-50-18schermata-2016-12-26-a-14-38-30schermata-2016-12-26-a-14-39-40schermata-2016-12-26-a-17-59-29
Complessivamente quasi 300 atleti hanno partecipato alla 3^ edizione della CORSA DI NATALE organizzata dalla Proloco di Terranuova Bracciolini con la collaborazione tecnica della Polisportiva Policiano,Rinascita Montevarchi e Atletica Sangiovannese.
E’ stata una mattinata molto spettacolare, nonostante la nebbia forse non abbia permesso di avere una platea più vasta.
Come dicevamo, lo spettacolo non è mancato grazie alla presenza di atleti qualificati e di egual valore che ha reso la vittoria ancora più incerta fino all’ultimo centimetro.
Andiamo per ordine, partenza alle ore 10,00 dopo aver effettuato un minuto di silenzio in ricordo della ragazzina stroncata da un malore. la settimana scorsa alla tenera età di 8 anni.
Partenza subito molto vivace con i protagonisti a rendere il ritmo sostenuto, in testa Taras,Graziani,Annetti,Rossi,Cannucci,Taoss,Martinelli,Nucera e Lucchesi che già al 1° dei 3 giri previsti,guadagnavano qualche metro sugli altri Fatichenti,Marconi,Vannuccini,Fani,Stocchi e Refi.
A metà del 2° giro Si staccavano leggermente Annetti,Nucera, Martinelli e Lucchesi mentre i 5 di testa al 2° passaggio si alternavano a fare il ritmo in cui Cannucci sembrava il più deciso.
Negli ultimi 400 metri Graziani cedeva, rimanendo in 4 a giocarsela per la vittoria ed il podio, nel rettilineo conclusivo volata lunghissima tra Cannucci,Taoss,Taras e Rossi, gli ultimi 2 cedono a 70 metri dal traguardo , mentre Cannucci riesce a vincere sul compagno di squadra per appena 10 cm.
Pertanto dopo il 2° posto del 2015 (dietro Annetti) quest’anno è riuscito nell’impresa di vincere la Corsa di Natale.
In campo femminile corsa quasi solitaria per Roberta Belardinelli che bissa il successo dello scorso anno davanti alla giovane Arianna Fabbri e Francesca Barneschi.
Ordine di Arrivo dei primi 3 di ogni categoria togliendo gli assoluti e assolute:
Cat. A
ROSSI LORENZO UPPOLICIANO
MARTINELLI LORENZO VALENTI RAPOLANO
NUCERA GIOVANNI RINASCITA MONTEVARCHI
Cat. B
Stocchi Paolo Podistica Arezzo
Refi Mirko Podistica il Campino
Cencini Luca Atl. Sinalunga
Cat. C
Soldini Aldo U.P.Policiano
Renzetti Stefano Palestra G.Point
Sinatti Stefano U.P.Policiano
Cat. D
Floridi Lucio Pod. Il Campino
Tonelli Luigi Atl. Sestini Fiamme Verdi
Belardi Stefano Rinascita Montevarchi
Cat. E
Sguerri Silvano Atl. Sestini Fiamme verdi
Secci Giancarlo Fratellanza Grassina
D’Onza Emilio U.P Policiano
Cat. F
Perugini Federica G.S. Le Ancelle
Liberatori Francesca Atl. Sestini Fiamme Verdi
Morbidelli Giulia Marathon Club Città di Castello
Cat. G
Tiberi Lucia G.S. Il Fiorino
Sanarelli Nicoletta Pod. Il Campino
Alcherigi Katia U.P.Policiano
Cat. H
Billi Franca G.S. Filippide
Sassi Antonella G.S. il Fiorino
Megli Milena Assi Giglio Rosso

Durante la gara degli adulti si sono disputate le gare del settore giovanile con i seguenti Vincitori:
Ferri Priscilla
Fakar Mohmed
Paternostro Pietro
Becattini Asia
Poggesi Alessio
Benedetti Maria Fiore
Massetti Leonardo
Ferri Priscilla
Ghezzi Alessio
corsa-di-natale-giovani

Scrivi un commento